Poco nuvoloso-4°C / 11°C
Wasser / Acqua / Water0°C
4.9

Arrivati, grande sospiro. Un racconto

Arrivati, grande sospiro. Un racconto
Spazio per espandersi. Spazio per lasciarsi andare. Tutto sembra dire: ti stavamo aspettando. Sento come la tensione si affievolisce. Lo stress del viaggio, ricco di aspettative e speranze … tutto svanito. Disfare la valigia, prendere possesso della stanza. Sentire il profumo di fieno e legno. La stanza da bagno è ampia. Un morbido guanto in lino naturale. Sapone, doccia gel e latte per il corpo della linea cosmetica della casa. L'accappatoio è stato piegato e riposto con cura nella cesta. Dal “menu dei cuscini” scelgo il “Perla Miglio”. Un saluto di benvenuto, rinfrescante e diverso, è lì per me, sul tavolino. E con il sorriso sulle labbra ritrovo, leggendo, i miei desideri su carta. Sì, questo è il luogo per fare una pausa. È qui che voglio trascorrere le vacanze. Le mie vacanze. Per una settimana sarò finalmente protagonista delle mie giornate. Rilassarsi ha adesso la priorità assoluta.

Nomi nati dalla storia

Oartl, Windspiel, Roarer, Merl, Wallner, Mitterstieler … nomi antichi che, come le radici, offrono sostegno. Un po' misteriosi e variegati suonano ai nostri orecchi i nomi delle diverse tipologie di camera del Weihrerhof.
Le tracce di quel popolo che un tempo abitava sul Renon adesso si trovano in Svizzera, in Friuli e in Ladinia. Si tratta dei Reti, che nel 15 a.C. si difesero da Druso e dai conquistatori Romani e si ritirarono poi nelle località attorno Bolzano in insediamenti in collina. Come qui, sul Renon. Uno tra gli insediamenti megalitici è stato scoperto sulla cima “Roarer Windspiel”, sopra l'albergo sul lago. Resti di altri insediamenti sono stati trovati a Wallner Eck, Oartlkopf e Mittestieler See (Lago di Mezzo) vicino all'omonimo maso.

Merl Tennen è invece un luogo mistico a Himmelfahrt in cui è possibile godere di una splendida vista sulla conca di Bolzano. È molto suggestivo ricercare queste località attraverso i boschi che circondano il Weihrerhof. Il passato dell'età del bronzo e il presente ricco di natura creano qui un'unica cornice atemporale che sembra essere stata fatta per abbandonarsi all' introspezione.
La direttiva europea 2009/136/CE (E-Privacy) regola l'utilizzo dei cookie, che vengono usati anche su questo sito! Acconsente continuando con la navigazione o facendo un clic su "OK". Ulteriori informazioni
OK
News
Meteo
Posizione
Booking
Galeria
  1. Salva il nostro numero sul tuo telefono
  2. Scrivici la tua domanda o la tua richiesta attraverso WhatsApp
  3. Ti risponderemo il più presto possibile!